Torna indietro

Rilascio tesserini per utilizzo gas tossici.

Oggetto e descrizione del procedimento: 

Il rilascio dei tesserini per l' utilizzodi gas tossici avviene previa verifica del possesso dei requisiti sanitari richiesti dalle vigenti disposizioni.

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
Regio Decreto 9.1.1927 N.147 - Regolamento speciale gas tossici (art. 6 e seguenti) Decreto del Presidente della Repubblica 10.6.1955, n.854 - Decentramento dei servizi dell' Alto Commissariato per l'Igiene e la Sanità Pubblica Legge Regionale 17.10.1983, n.69 Norme per l'esercizio delle funzioni in materia di igiene e sanita' pubblica, veterinaria e farmaceutica
Come fare domanda: 

Per ognuno dei gas tossici da autorizzare, domanda indirizzata al Sindaco in duplice copia, di cui una in bollo ed una in carta semplice. La domanda va presentata secondo una delle seguenti modalità:
- direttamente all’Ufficio protocollo, in orario di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì 8:45/12:45 e martedì e giovedì anche 15:30/17:30);
- mediante posta ordinaria all'indirizzo: Ufficio Protocollo Comune di Massa, via Porta Fabbrica, 1- 54100 Massa;
- mediante PEC all'indirizzo: comune.massa@postacert.toscana.it

Modulistica necessaria e allegati: 

La domanda deve contenere tutti gli elementi identificativi del richiedente (generalità complete e domicilio) e del gas tossico (nome scientifico e commerciale, formula chimica, caratteristiche salienti, uso previsto e quantitativo massimo).
La documentazione tecnico specialistica va presentata in duplice copia l'altra in copia unica. In caso di più domande gli allegati che riguardano tutti i gas da autorizzare possono essere prodotti una sola volta.
Attestazione del versamento della tassa di concessione governativa (solo al termine dell'iter procedurale).

Tempi: 
7 giorni
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Tutela dall'inquinamento ed energia
Ufficio del procedimento: 

TUTELA DELL'INQUINAMENTO ED ENERGIA
ex. Scuola Media “V.Alfieri” – Via Simon Musico – 1° piano
Tel. 0585 490383 - email: simone.fialdini@comune.massa.ms.it - roberto.grieco@comune.massa.ms.it
orario di apertura al pubblico: martedì e giovedì 8:45/12:45 - 15:30/17:30

Responsabile atto finale: 

Dirigente del settore
Dott.ssa Antonella Bugliani
Tel. 0585 490611 - email: antonella.bugliani@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Tutela dall'inquinamento ed energia
ex. Scuola Media “V.Alfieri” – Via Simon Musico – 1° piano
Tel. 0585 490383 - email: simone.fialdini@comune.massa.ms.it - roberto.grieco@comune.massa.ms.it
orario di apertura al pubblico: martedì e giovedì 8:45/12:45 - 15:30/17:30

Previsione del silenzio assenso: 
No

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
Ai sensi legge 241/1990 ricorso giurisdizionale innanzi al TAR della Toscana entro 60 giorni dalla notificazione oppure ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notificazione
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Tempi definiti per legge : 
Si
Possibilità di autodichiarazione: 
NO
Data ultima modifica: 
09/06/2020