Torna indietro

Concessione prestiti librari

Oggetto e descrizione del procedimento: 

Servizio di prestito

La Biblioteca offre ai cittadini la possibilità di fruire del patrimonio di libri, periodici, fotografie e documenti che possiede (antichi e moderni) attraverso la lettura in sede e il prestito locale. Tutti i documenti della biblioteca possono essere prestati agli utenti, con l' esclusione di quelli contrassegnati dalla dizione "esclusi dal prestito" (documenti rari, antichi, riservati alla consultazione, eccetera); quando il documento che si cerca è già in prestito è possibile prenotarlo, in modo da essere avvertiti al momento del rientro. Tutti i documenti posseduti dalla Biblioteca sono ricercabili dal Catalogo online Reprobi: https://reprobi.erasmo.it/
La durata del prestito è pari a 30 giorni rinnovabili. Ogni utente può avere in prestito contemporaneamente fino a 10 documenti. La richiesta di rinnovo del prestito può essere fatta con un’email a biblioteca.civica@comune.massa.ms.it, per telefono al 0585490486 o accedendo all’Area Lettori con le proprie credenziali rilasciate all’atto di iscrizione: https://reprobi.erasmo.it/
In caso di smarrimento delle credenziali si possono richiedere a biblioteca.civica@comune.massa.ms.it.
Si accede al servizio di prestito librario previa iscrizione alla biblioteca civica o ad altra biblioteca della Rete documentaria provinciale di Massa Carrara (Re.Pro.Bi.); la richiesta di iscrizione può essere fatta al banco prestito oppure anche da remoto con email a: biblioteca.civica@comune.massa.ms.it compilando l’apposito modulo (allegato sotto). L'iscrizione è gratuita ed ha validità nell'anno solare.
Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione alla Biblioteca consultare la pagina http://www.comune.massa.ms.it/pagina/iscrizione-alla-biblioteca

SERVIZIO INTERBIBLIOTECARIO
Il servizio di prestito interbibliotecario è un servizio ulteriore che consente al lettore di ricevere in prestito libri ed altri documenti non presenti nel catalogo della biblioteca civica, ma presenti nel catalogo di altre biblioteche italiane o straniere. Al servizio si accede previa iscrizione alla biblioteca civica (o ad altra biblioteca della Re.Pro.Bi.); il prestito ha durata di 30 giorni ed è gratuito per l'utente quando si svolge tra le biblioteche aderenti alla Rete Provinciale di Massa Carrara o tra le biblioteche toscane aderenti al progetto regionale "Libri in Rete"; il prestito con le altre biblioteche italiane e straniere è subordinato alle condizioni del servizio stabilite dalla biblioteca alla quale viene rivolta la richiesta.
Per fruire del servizio scrivere a: ill.biblioteca@comune.massa.ms.it

Ulteriori informazioni sulla Biblioteca civica "S. Giampaoli" alla pagina: http://www.comune.massa.ms.it/taxonomy/term/410

Normativa di riferimento: 
Legge 22 aprile 1941 n. 633 "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio" e successive modificazioni e integrazioni; Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" [testo consolidato vigente]; Legge Regionale 25 febbraio 2010, n. 21 “Testo unico delle disposizioni in materia di beni, istituti e attività culturali” e Regolamento di attuazione approvato con Decreto del Presidente della Giunta regionale 6 giugno 2011, n. 22/R.
Come fare domanda: 

Link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o tempi previsti per la sua attivazione: https://reprobi.erasmo.it/

Link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o tempi previsti per la sua attivazione: https://reprobi.erasmo.it/Opac/LetLogin.aspx

Tempi: 
restituzione libri entro 30 giorni
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Biblioteca Comunale
Ufficio del procedimento: 

BIBLIOTECA CIVICA S. GIAMPAOLI
piazza Mercurio, 22 - 54100 Massa
Tel. 0585 490543/486 - email: biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Responsabile atto finale: 

Dirigente del settore
Avv. Giacomo Mannocci
Tel. 0585 490457 - email: giacomo.mannocci@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Biblioteca Comunale
Tel. 0585/490543/486

email: biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Orari aggiornati al 10 giugno 2022:

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO
• da Lunedì a Venerdì 8.00-19.00
• Sabato 8.00-13.00

ORARIO PRESTITO con operatore:
• da Lunedì a Venerdì 9.00-13.00 / 15.00-18.00
• Sabato 9.00-13.00

Da lunedì 27 giugno e fino a venerdì 2 settembre 2022 la biblioteca seguirà il seguente orario ridotto:
lun/merc/ven: 8.00 - 14.00
mart e giov: 8.00 - 18.00

ORARIO PRESTITO con operatore:
• da Lunedì a Venerdì 9.00-13.00
• martedì/giovedì 15.00-18.00

Tutti i servizi terminano 15 minuti prima dell’orario di chiusura

Il servizio di prestito e le sale della biblioteca sono comunque accessibili sempre nell'orario d'apertura ed è sempre disponibile all'utenza la modalità di autoprestito e restituzione prestiti in autonomia, presso la postazione all'ingresso della biblioteca.
˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜
Per iscrizioni alla biblioteca, al wi-fi, alla biblioteca digitale MLOL, e per prenotare le iniziative organizzate presso la Biblioteca scrivere a:
biblioteca.civica@comune.massa.ms.it

Il martedì e giovedì dalle 13 alle 13.30 è necessario liberare le postazioni per consentire la sanificazione dell’ambiente e dei bagni.

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Tel. 0585 490259 - n. verde 800 013846 - email: urp@comune.massa.ms.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì 8:30/13:30 ed il martedì e il giovedì anche 15:30/17:30

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
Ricorso al Dirigente. Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Possibilità di autodichiarazione: 
NO
Data ultima modifica: 
10/06/2022
Carta dei servizi: