Torna indietro

Cambio di abitazione (interno al comune) riunione e scissione familiare

Oggetto e descrizione del procedimento: 

Si tratta del trasferimento in un'altra abitazione nell'ambito del territorio comunale.
L’intestatario della scheda di famiglia o qualsiasi altro componente maggiorenne della famiglia:
-compila la dichiarazione di cambiamento di abitazione nell’ambito dello stesso comune utilizzando esclusivamente il modulo “allegato 1” predisposto dal Ministero dell’Interno;
-in sede di dichiarazione anagrafica, deve esibire documentazione idonea a comprovare la legittima occupazione dell’immobile o può rendere la dichiarazione sostitutiva dell’ atto di notorietà;
- può presentare la dichiarazione direttamente allo sportello dell’ Anagrafe, a mezzo del servizio postale, tramite fax o per via telematica.

L’ impiegato che riceve la dichiarazione:
-identifica il dichiarante;
-controlla che il modello sia compilato correttamente (compresi i dati riferiti alla patente e al possesso di automobili, ecc), firmato da tutte le persone maggiorenni interessate alla variazione e che di tutte siano allegate le copie dei documenti d’identità;
-verifica la sussistenza di un titolo all’occupazione dell’immobile;
-registra la dichiarazione e consegna al dichiarante la comunicazione di avvio del procedimento.

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
D.P.R. 30 maggio 1989 n. 223 - D.L. n. 5/2012 - D.L. n. 47/2014 - L. n. 241/90
Come fare domanda: 

Compilare il modulo "allegato I" predisposto dal Ministero dell'Interno e consegnarlo allo sportello Anagrafe in uno dei seguenti modi:
- direttamente all’Ufficio Anagrafe, in orario di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì 8:45/12:45 e martedì e giovedì anche 15:00/17:00);
- mediante posta ordinaria all'indirizzo: Ufficio Anagrafe Comune di Massa, via Porta Fabbrica, 1- 54100 Massa;
- via mail all'indirizzo richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
- tramite fax al num. 0585 490255
- tramite e mail richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it

La domanda deve essere presentata dall’intestatario della scheda di famiglia o qualsiasi altro componente maggiorenne della famiglia

Modulistica necessaria e allegati: 

- modello "allegato I";
- copia del documento di identità di tutti i maggiorenni;
- codice fiscale.

Tempi: 
45° giorno dalla richiesta, salvo preavviso di rigetto
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Ufficio Anagrafe
Ufficio del procedimento: 

UFFICIO ANAGRAFE
Tel. 0585 490321 - 0585 490319 - 0585 490252 - 0585 490530 - 0585 490409 - e mail: richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
Anagrafe sede centrale e decentrata a Marina di Massa:da lunedì a venerdì 9:00/12:30 e martedì e giovedì anche 15:00/17:00

Responsabile atto finale: 

Funzionario Anagrafe Mochi Annarita

Tel. 0585 490321 - annarita.mochi@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Ufficio Anagrafe
Tel. 0585 490321 - 0585 490319 - 0585 490252 - 0585 490530 - 0585 490409 - e mail: richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì 8:45/12:45 martedì e giovedì anche 15:00/17:00

Previsione del silenzio assenso: 
Si

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
ricorso al Prefetto
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Tempi definiti per legge : 
Si
Possibilità di autodichiarazione: 
SI'
Data ultima modifica: 
10/12/2020
Carta dei servizi: