Torna indietro

Contributo "Pacchetto Scuola"

Oggetto e descrizione del procedimento: 

Il "PACCHETTO SCUOLA A.S. 2020-2021" è finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici; altro materiale didattico;servizi scolastici) di studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica al fine di promuoverne l'accesso ed il completamento degli studi fino al termine delle scuole secondarie di secondo grado e dei percorsi IeFP.

E' DESTINATO a studenti residenti in Toscana: iscritti ad una scuola secondaria di primo grado e secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali, ed iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale - IeFP presso una scuola secondaria di secondo grado o un'agenzia formativa accreditata, appartenenti a nuclei familiari con indicatore economico equivalente (ISEE) non superiore all’importo di euro 15.748,78.

Per partecipare al contributo è necessario presentare la domanda d’ammissione, a cui va allegata la copia  di un documento d’identità.
Non è richiesta alcuna documentazione di spesa, che deve essere conservata per esibirla in caso di eventuali controlli.

Per tutti gli altri requisiti previsti si rinvia al bando in allegato alla pagina.

Per informazioni sul bando annuale consultare il seguente link http://www.comune.massa.ms.it/pagina/pacchetto-scuola-2014-2015

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
Legge 32/2002 e P.I.G.I. della Regione Toscana
Come fare domanda: 

La domanda di ammissione  con allegata fotocopia del documento di identità del dichiarante  va presentata al Comune con le seguenti modalità:

-tramite  PEC (Posta Elettronica Certificata) inviando la documentazione all' indirizzo di Posta Elettronica Certificata : comune.massa@postacert.toscana.it;
 
-tramite  il sistema telematico regionale APACI  accessibile anche dal sito web del Comune di Massa, www.comune.massa.ms.it, cliccando sulla sezione  “Servizi on line” e a seguire “Comunico tramite  APACI” oppure accedendo direttamente al seguente link  https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/solhome.sto?DB_NAME=n201312&areaAtt...

Tempi: 
60
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Servizi Educativi e Scolastici
Ufficio del procedimento: 

Servizi Scolastici:
Moroni Linda 0585-490586
Baruffetti Francesca 0585-490568
Baruffetti Stefania 0585-490361
Nicolini Nina 0585-490512
Raffo Maria 0585-490580

Responsabile atto finale: 

Dirigente del settore
Dott.ssa Paola Angeli
Tel. 0585 490612 - e mail: Paola Angeli@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Servizi scolastici
Tel. 0585/490.580 - email: maria.raffo@comune.massa.ms.it
orario di apertura su appuntamento

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
Ricorso amministrativo - Ricorso giurisdizionale
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Possibilità di autodichiarazione: 
NO
Data ultima modifica: 
04/06/2020
Carta dei servizi: