Torna indietro

Segnalazione Certificata di Inizio Attività - SCIA

Oggetto e descrizione del procedimento: 

La SCIA è presentata dal proprietario o da chi ne abbia titolo per comunicare l'inizio dei lavori quando questi rientrano nella tipologia dell'art. 135 della Legge Regione Toscana 65/2014.
Qualora, entro il termine di trenta giorni dalla presentazione della SCIA, sia riscontrata l’assenza di documentazione essenziale o la non conformità delle opere da realizzare alla disciplina urbanistico - edilizia, il Comune notifica al proponente, al progettista o al direttore dei lavori il divieto di prosecuzione degli interventi e l’ordine di ripristino delle parti poste in essere.
Qualora, entro il medesimo termine, sia riscontrata l'incompletezza o inadeguatezza della documentazione, il comune invita l’interessato a regolarizzare la segnalazione certificata, assegnandogli a tal fine un termine congruo.

Maggiori informazioni consultando il link http://www.comune.massa.ms.it/pagina/segnalazione-certificata-inizio-att...

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
DPR 380/2001 (TU Edilizia) - LRT 65/2014
Come fare domanda: 

Compilare l’apposito modello unico regionale di Segnalazione Certificata di Inizio Attività, che può essere inoltrato:
- direttamente all’Ufficio protocollo, in orario di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì 8:45/12:45 e martedì e giovedì anche 15:30/17:30);
- mediante posta ordinaria all'indirizzo: Ufficio Protocollo Comune di Massa, via Porta Fabbrica, 1- 54100 Massa;
- mediante PEC all'indirizzo: comune.massa@postacert.toscana.it

Modulistica necessaria e allegati: 

Il modello unico regionale di SCIA è scaricabile direttamente dal sito della Regione Toscana (http://www.regione.toscana.it/-/modulistica-unica-regionale-per-le-attiv...)
Allegati obbligatori:
- modulo unico regionale soggetti coinvolti (scaricabile dai link di cui sopra)
- ricevuta di versamento dei diritti di segreteria
- modulo unico regionale di relazione tecnica di asseverazione (scaricabile dai link di cui sopra)
- elaborati grafici, documentazione fotografica.
Altri allegati: poiché la presentazione è legata al tipo di intervento, si rimanda alla descrizione dettagliata presente sul sopracitato modello unico regionale di SCIA.

Spese e modalità di pagamento: 

- diritti di segreteria (vedere Tabella diritti di segreteria);
- contributo per oneri di urbanizzazione o costo di costruzione (a seconda del tipo di intervento).
Il versamento a favore del Comune di Massa potrà essere effettuato:
- direttamente presso l'Ufficio Economato del Comune di Massa, in Via Porta Fabbrica n. 1 a Massa (solo per i diritti di segreteria),
- tramite bollettino su conto corrente postale n. 12077541,
- con versamento su conto corrente bancario Monte dei Paschi di Siena IBAN IT65V0103013600000002940081.

Tempi: 
Non è previsto alcun provvedimento autorizzativo, si tratta di mero deposito.
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Edilizia residenziale
Ufficio del procedimento: 

EDILIZIA RESIDENZIALE PRIVATA
vinicio.gianfranchi@comune.massa.ms.it
silvio.grassi@comune.massa.ms.it
marco.pellegrini@comune.massa.ms.it
Orario di apertura: martedì e giovedì 8:45/12:45 - 15:30/17:30

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Edilizia residenziale privata
vinicio.gianfranchi@comune.massa.ms.it
silvio.grassi@comune.massa.ms.it
marco.pellegrini@comune.massa.ms.it
Orario di apertura: martedì e giovedì 8:45/12:45 - 15:30/17:30

Previsione del silenzio assenso: 
No
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Possibilità di autodichiarazione: 
SI'
Data ultima modifica: 
25/06/2020