Torna indietro

Convivenze di fatto

Oggetto e descrizione del procedimento: 

Sono "conviventi di fatto" due persone maggiorenni, dello stesso sesso o sesso diverso, unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da unione civile.
Sono conviventi coloro che appartengono alla stessa famiglia anagrafica risultante da una certificazione.
Tra i conviventi si instaurano una serie di diritti e di obblighi recipproci disciplinati esplicitamente dalla norma e riguardano la reciproca assistenza, la permanenza nella casa di comune residenza e successione nel contratto di locazione, l'inserimento nelle graduatorie per l'assegnazione di alloggi di edilizia popolare, i diritti nell'attività di impresa.
I conviventi di fatto possono disciplinare i rapporti patrimoniali relativi alla loro vita in comune con la stipula di un contratto di convivenza, redatto in forma scritta, a pena di nullità, e ricevuto da un notaio in forma pubblica.

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
Legge 20 maggio 2016 n.76 D.P.R. n 223 del 30 maggio 1989
Come fare domanda: 

I cittadini si presentano in Anagrafe e sottoscrivono una dichiarazione davanti all'operatore dell'Anagrafe

Modulistica necessaria e allegati: 

I cittadini si presentano muniti di:
- documento d'identità
- codice fiscale

Tempi: 
15 giorni per la verifica dei documenti
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Ufficio Anagrafe
Ufficio del procedimento: 

UFFICIO ANAGRAFE
Tel 0585 490321 - email: richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
Anagrafe sede centrale e decentrata a Marina di Massa:da lunedì a venerdì 9:00/12:30 e martedì e giovedì anche 15:00/17:00

Responsabile atto finale: 

Mochi Annarita tel. 0585 490321 - annarita.mochi@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Ufficio Anagrafe
Tel 0585 490321 - email: richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
Anagrafe sede centrale e decentrata a Marina di Massa:da lunedì a venerdì 9:00/12:30 e martedì e giovedì anche 15:00/17:00

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Tel. 0585 490259 - n. verde 800 013846 - email: urp@comune.massa.ms.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì 8:30/13:30 ed il martedì e il giovedì anche 15:30/17:30

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
Ricorso Prefettura
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Tempi definiti per legge : 
Si
Possibilità di autodichiarazione: 
NO
Data ultima modifica: 
26/06/2020