Torna indietro

Certificati storici

Oggetto e descrizione del procedimento: 

I certificati angrafici desunti da atti pregressi (certificati cosiddetti "storici" o "originari") sono rilasciati dall'ufficiale d'anagrafe, previa motivata richiesta (non si possono rilasciare certificazioni anagrafiche storiche che non siano motivate da un interesse giuridicamente tutelato).
I certificati storici rilasciati sono di due tipi:
- storico di residenza
- storico di famiglia
e non sono cumulabili.
Il certificato storico di famiglia riguarda la composizione della famiglia del richiedente (o della persona alla quale si riferisce la richiesta) alla data della richiesta o ad una specifica data indicata dall'interessato.
Il certificato storico di residenza indica le variazioni di indirizzo effettuate dal cittadino all'interno del Comune alla data della richiesta o ad una specifica data indicata dall'interessato.
Il certificato storico non prevede la ricerca degli eredi che non è certificabile dai sistemi informatici.
Non è necessaria la presenza dell'intestatario: i certificati possono essere richiesi da chiunque ne abbia motivato interesse, purchè in possesso dei requisiti indicati.
E' necessario presentarsi presso gli uffici muniti di un documento di riconoscimento.

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
L. n. 604 del 8 giugno 1962 - D.L. 30 dicembre 1982, n. 952 convertito in L. 26 aprile 1983, n. 131
Come fare domanda: 

Presentarsi direttamente allo sportello dell'Anagrafe.

Modulistica necessaria e allegati: 

- documento di identità

Spese e modalità di pagamento: 

Contribuzione a carico del cittadino:
- € 16 imposta di bollo virtuale
- 0.78 cent. diritti di segreteria

Tempi: 
rilascio immediato
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Ufficio Anagrafe
Ufficio del procedimento: 

UFFICIO ANAGRAFE
Tel. 0585 490321 - 0585 490319 - 0585 490252 - 0585 490530 - 0585 490409 - e mail: richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
Orario di apertura al pubblico: martedi e giovedì 9:00/12:30 - 15:00/17:00

Responsabile atto finale: 

Mochi Annarita tel. 0585 490321 - annarita.mochi@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

UFFICIO ANAGRAFE
Tel. 0585 490321 - 0585 490319 - 0585 490252 - 0585 490530 - 0585 490409 - e mail: richieste.anagrafe@comune.massa.ms.it
Orario di apertura al pubblico: martedi e giovedì 9:00/12:30 - 15:00/17:00

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
Ricorso al Prefetto
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Tempi definiti per legge : 
No
Possibilità di autodichiarazione: 
SI'
Data ultima modifica: 
12/11/2020
Carta dei servizi: