Torna indietro

Dichiarazione Imposta di Soggiorno e Modello 21

Oggetto e descrizione del procedimento: 

I gestori delle strutture ricettive sono tenuti a:
- dichiarare al Settore Tributi, Gare e Contratti, Patrimonio, entro il 31 gennaio dell'anno successivo, il numero di coloro che hanno pernottato presso la propria struttura nel corso dell'anno precedente, il relativo periodo di permanenza, il numero dei soggetti esenti, l'imposta dovuta e gli estremi del versamento della medesima; nel caso di rifiuto alla corresponsione dell'imposta da parte dell'ospite, il gestore della struttura deve far sottoscrivere una dichiarazione e conservarla per eventuali controlli (MOD B); nel caso l'ospite si rifiuti anche di compilare e sottoscrivere la dichiarazione, sarà cura del gestore redigere e firmare la dichiarazione sostitutiva di notorietà in cui evidenziare la circostanza e riportare i dati del cliente (MOD C).
- rendere al Comune di Massa Settore Tributi, Gare e Contratti, Patrimonio, entro il 30 Gennaio dell'anno successivo, il conto della propria gestione, Mod. 21, essendo soggetti alla giurisdizione della Corte dei Conti sia il Tesoriere, sia “ogni altro agente contabile che abbia il maneggio di pubblico denaro o sia incaricato della gestione dei beni degli enti locali, nonché coloro che si ingeriscano negli incarichi attribuiti a detti agenti” ai sensi dell’art. 93 del TUEL.

informazioni ulteriori (tariffe eccc.) alla pagina: http://www.comune.massa.ms.it/pagina/imposta-di-soggiorno

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
Regolamento Comunale Imposta di Soggiorno atto CC n. 16 del 29/03/2012, modificato con atto CC n. 52 del 25/03/2019; Art. 93 del TUEL.
Come fare domanda: 

La dichiarazione può essere effettuata secondo una delle seguenti modalità:
a) trasmissione cartacea - attraverso la consegna da parte del gestore della struttura ricettiva del modello di dichiarazione. L'invio può avvenire a brevi manu, a mezzo postale oppure tramite fax al numero 0585 41245
b) trasmissione on line - avviene previa acquisizione da parte della struttura ricettiva delle credenziali di accesso ai servizi on line messi a disposizione dal Comune di Massa. Per richiedere le credenziali è necessario inviare il modulo predisposto, allegato sotto, corredato da copia del documento di identità su cui apporre la propria firma.
Le credenziali di accesso verranno inviate tramite mail. Una volta ottenute le credenziali è possibile accedere ai servizi on line e inserire i dati richiesti nel sito web

Link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o tempi previsti per la sua attivazione: https://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/crsurlog.sto?Login_Service=https%3A%2F%2Fasp.urbi.it%2Furbi%2Fprogs%2Furp%2Fur1SE001.sto%3FDB_NAME%3Dn201312&SOLStwToken=3117621860091014&DB_NAME=n201312&Login_Message=

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Servizio Tributi
Ufficio del procedimento: 

Servizio Tributi
Via Simon Musico,6
Telefono 0585 490495 - fax 490274
email: impostasoggiorno@comune.massa.ms.it
Orario: da martedì a giovedì 8:45/12:45

Responsabile atto finale: 

Dirigente Responsabile del Tributo
Dott. Maurizio Tonarelli
Tel. 0585 490611 - email: maurizio.tonarelli@comune.massa.ms.it

Previsione del silenzio assenso: 
Si
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Tempi definiti per legge : 
Si
Possibilità di autodichiarazione: 
SI'
Data ultima modifica: 
19/03/2021
Carta dei servizi: