Torna indietro

Istanza di rimborso dei tributi comunali

Oggetto e descrizione del procedimento: 

Il contribuente che ritenga di avere pagato indebitamente una somma a titolo di tributo comunale può chiederne il rimborso. L'ufficio, previo esame della posizione tributaria, accoglie o nega il rimborso.
A tal fine si ricorda che i termini per ottenere il rimborso sono perentori e decadono se la domanda viene presentata oltre il termine di cinque anni dal giorno del versamento non dovuto o da quello in cui è stato accertato il diritto alla restituzione.

ATTENZIONE: GLI ORARI DEGLI UFFICI SOTTO RIPORTATI SONO MODIFICATI A DECORRERE DAL 2 novembre 2020 A SEGUITO MISURE DI CONTENIMENTO CORONAVIRUS. CONSULTA QUESTO LINK:
http://www.comune.massa.ms.it/pagina/orario-di-apertura-uffici-comunali

Normativa di riferimento: 
Art. 1, comma 164, della legge 27 dicembre 2006 n. 296
Come fare domanda: 

L'istanza di rimborso deve essere indirizzata al Dirigente Responsabile del Tributo dell'Ente da presentare:
- all' Ufficio Protocollo direttamente in orario di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì 8:45/12:45 e martedì e giovedì anche 15:30/17:30);
- inviata per posta all'indirizzo: Ufficio Protocollo Comune di Massa, via Porta Fabbrica, 1- 54100 Massa;
- inviata per PEC all'indirizzo: comune.massa@postacert.toscana.it

Modulistica necessaria e allegati: 

L'istanza deve essere presentata in carta semplice e/o utilizzando il modello editabile allegato, debitamente motivata con allegata l'eventuale documentazione a supporto della richiesta di rimborso

Tempi: 
180 giorni a decorrere dalla presentazione dell'istanza di rimborso
Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Servizio Tributi
Ufficio del procedimento: 

SERVIZIO TRIBUTI
Tel. 0585 490490-490492 Fax 0585 490274
Orario di apertura: da lunedì a venerdì 8:45/12:45 ed il martedì e il giovedì anche 15:30/17:30.

Responsabile atto finale: 

Dirigente Responsabile del Tributo
Dott. Maurizio Tonarelli
Tel. 0585 490611 - email: maurizio.tonarelli@comune.massa.ms.it

Uffici ai quali rivolgersi per informazioni: 

Servizio Tributi
Tel. 0585 490490-490492 - Fax 0585/490274
PEC: comune.massa@postacert.toscana.it
Orario di apertura: da lunedì a venerdì 8:45/12:45 ed il martedì e il giovedì anche 15:30/17:30.

Strumenti di tutela

Contro il provvedimento conclusivo del procedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (D.lgs. 104/2010) entro 60 giorni dalla notifica o dalla pubblicazione dell'atto impugnato o dalla sua conoscenza ad esclusione (a meno che non si tratti di provvedimenti in materia di appalti per i quali si deve presentare ricorso entro 30 giorni). In alternativa è ammesso altresì ricorso straordinario al Capo dello Stato, per motivi di legittimità rientranti nella giurisdizione del giudice amministrativo, entro 120 giorni dalla notificazione o dalla piena conoscenza del provvedimento (DPR 1199/71). Se si è fatto ricorso al TAR non si può fare ricorso straordinario e viceversa.
Ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale di Massa Carrara
Titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: 
Segretario generale - Tel. 0585 490398 - email: segretario.generale@comune.massa.ms.it
Tempi definiti per legge : 
Si
Possibilità di autodichiarazione: 
NO
Data ultima modifica: 
19/03/2021
Carta dei servizi: